RSS

GIALLO: MORTE A BORDO

23 Feb

Morte a  bordo – sinossi

 

Il commissario Grieco è un uomo che si avvia verso la parte conclusiva della sua carriera con rimpianti e disillusioni.

Unico diversivo al lavoro sono dieci giorni di vacanza sulla riviera ligure, a Sestri Levante dove ha passato le vacanze fin dalla sua giovinezza, a rimpinzarsi di trenette e fritto misto; durante la sua vacanza gli viene chiesto di collaborare coi carabinieri locali alle indagini su di un omicidio avvenuto a bordo di un grosso yacht di lusso.

L’inaspettato prolungamento della vacanza per l’indagine è anche l’occasione per un tuffo nel passato del commissario, dei suoi anni giovanili e le sue vicende personali si alternano così alle indagini, mostrando la professionalità ed anche l’umanità del commissario e della sua dolce tristezza che è poi quella di tutti coloro che sentono la propria vita attiva scivolare via verso la catarsi finale.

Il caso forse sarà risolto, ma rimarrà in dolce – amaro dei ricordi e delle occasioni perdute

capture1

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su febbraio 23, 2014 in romanzo giallo

 

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: